"Mal di schiena" nei bambini e negli adolescenti. Può contribuire in che misura il peso degli zainetti scolastici? - Pathos

Vai ai contenuti

Menu principale:

"Mal di schiena" nei bambini e negli adolescenti. Può contribuire in che misura il peso degli zainetti scolastici?

Previous
Muscle-skeletal pain in children and adolescents;
potential role of backpacks
Maria Luisa Sotgiu
Istituto Bioimmagini e Fisiologia Molecolare, CNR Milano
Recensioni
Pathos 2008, 15; 1-2: 27-29
_____________________________________________________________
Riassunto  Il rapporto “peso degli zainetti” “dolori muscolari” è piuttosto controverso. Questa recensione vuol portare a conoscenza dei lettori il punto di vista delle ultime rassegne sull’argomento.
Summary  The relationship between weight of schoolbags and muscular pain is rather controversial. This review wants to carry to acquaintance of the readers the point of view of the last reviews on the argument.
Parole chiave Zaini, dolore muscolare, adolescenti
Key words Schoolbags, muscular pain, adolescents

Come documentato nel lavoro di Bachiocco e collaboratori, pubblicato in questo numero, la presenza di sindromi dolorose nei bambini e negli adolescenti è in forte aumento e il fenomeno sembra essere correlato allo stile di vita. Una delle sindromi più diffuse è il “mal di schiena”, considerato un fattore di rischio per l’insorgenza di lombalgie in età adulta. Gli studi sull’argomento hanno evidenziato diversi fattori, alcuni debolmente altri fortemente associati al manifestarsi di questa sindrome, come il tempo speso davanti al televisore e al computer spesso in posizioni scorrette, l’esercizio di particolari sports, oltre a fattori di tipo psicologico.
Più recentemente, anche sulla spinta di preoccupazioni espresse da famiglie con figli in età scolare, l’attenzione si è accentrata sull’abitudine di utilizzare, durante il periodo scolastico, pesanti zaini il cui trasporto può dare luogo alla comparsa di dolori a livello cervicale, alle spalle e a livello lombare. Si pensi che spesso i bambini portano sulle spalle pesi che superano del 30% il loro peso corporeo, cioè pesi che non sarebbero consentiti agli adulti, in base alla legge 626/941. Questo problema è stato affrontato anche in altri Paesi e, per esempio, il limite massimo di peso consentito in Austria e Germania per gli zainetti scolastici è stato fissato al 10% del peso corporeo.
Una stretta correlazione tra il peso degli zaini e l’incidenza del “mal di schiena” è stata segnalata in vari lavori che avevano proprio l’obiettivo di valutare questa associazione. Negli Stati Uniti è stato condotto uno studio trasversale che ha coinvolto 1126 studenti dei due sessi, di età dai 12 ai 18 anni, provenienti da 22 diverse scuole, con diversa gestione dell’uso dello zaino durante la giornata (permesso o proibito). In questo studio, il peso medio degli zaini (8,3 kg) rappresentava mediamente il 14,7% del peso dello studente: cioè superava il 10% del proprio peso corporeo. Il 74,4% dei 1126 studenti riferiva mal di schiena, con una maggiore incidenza tra quelli che portavano zaini pesanti con maggior frequenza. Nelle scuole che proibivano l’uso dello zaino per lo spostamento da un’aula all’altra durante il giorno, gli studenti riferivano meno episodi di mal di schiena.2
Altri studi contestano che l’associazione tra il mal di schiena e il solo peso degli zaini sia così rilevante.3 Per esempio, in un’indagine condotta in Olanda, si è valutato non solo il peso, ma anche il tipo di zaino e il modo di trasporto dello stesso rispetto all’insorgenza di disturbi al collo, al dorso e alle spalle. In questo studio, che ha coinvolto 745 studenti di età tra i 12 e i 14 anni, il peso medio complessivo degli zaini (6-7 kg) corrispondeva in media al 13,5% del peso corporeo, cioè superava il limite del 10% del peso corporeo consentito, come detto prima, in altri Paesi. Il 45% dei soggetti riportava dolori alla schiena, al collo o alle spalle. Tuttavia il fatto che coloro che lamentavano dolori di maggiore intensità non portavano zaini più pesanti degli altri ha indotto gli autori a considerare importanti, oltre al peso, anche fattori come le modalità di indossare e di trasportare gli zaini. E’ infatti probabile che nel sollevamento e nel trasporto degli zaini siano implicati movimenti di f essione, inclinazione e torsione non corretti e quindi corresponsabili della comparsa dei dolori.3 L’eccessiva responsabilità attribuita al peso degli zaini nella comparsa di questi dolori viene anche contestata con la motivazione che lo zaino generalmente è portato per poco tempo e per brevi tragitti mentre una causa più rilevante può essere rappresentata, per esempio, da una posizione scorretta nel banco per molte ore della giornata.4 Quindi, alla luce dei risultati di queste indagini, si può dedurre che usando zaini di forma adeguata correttamente indossati su entrambe le spalle e adottando alcuni accorgimenti come alternare per percorsi lunghi il trasporto a spalla col trasporto a mano; evitare di sollevare lo zaino troppo velocemente, di correre con la zaino in spalla, di sovraccaricarlo oltre il limite indicato (10% del peso corporeo), la responsabilità attribuita al peso degli zaini nella comparsa del “mal di schiena” può essere ridimensionata. Tuttavia anche se l’uso di zaini pesanti è solo uno dei fattori che concorrono al manifestarsi del mal di schiena resta il dato che, come già accennato prima, il mal di schiena nell’adolescenza è un fattore di rischio per l’insorgenza di lombalgie nell’età adulta. Seguire una serie di indicazioni su come tenere una corretta postura, non solo nell’attività scolastica, ma anchein quella ludica oltre che su come gestire il trasporto degli zaini scolastici, potrebbe contribuire in modo efficace ed economico alla prevenzione di una patologia così diffusa (Tabella 1). A questo scopo dovrebbe essere utile inserire nei programmi scolastici lezioni informative su questo argomento possibilmente coinvolgendo anche le famiglie.

Bibliografia
1) Negrini S, Carabalona R, Sibilla P. Backpack as a daily load for schoolchildren. The Lancet 1999; 354: 1974.
2) Sheir-Neiss GI, Kruse RW, Rahman T, Jacobson LP, Pelli JA. The association of backpack use and back pain in adolescents. Spine 2003; 28 (9): 922-930.
3) Van Gent C et al. The weight of schoolbags and the occurrence of neck, shoulder, and back pain in young adolescents. Spine 2003; 28(9):916-921.
4) Wall EJ, Foad SL, Spears J, Backpacks and back pain: where’s the epidemic? Journal Pediatric Orthopaedic 2003; 23 (4): 437-439.
5) Negrini S, Carabalona R, Pinochi G, Malengo R, Sibilla P. Backpack and back pain in school children: is there a direct relationship? J. Bone Joint Surg 1998; 80-B (Suppl 3): 247.
Torna ai contenuti | Torna al menu